• Un progetto dell'Ufficio Comunicazioni della diocesi di Padova

maestra-giraffaIl regno dei cieli è simile anche a un mercante che va in cerca di perle preziose; trovata una perla di grande valore, va, vende tutti i suoi averi e la compra. (Vangelo di Matteo, capitolo 13, versetti 45 e 46)

La parabola del mercante che desidera trovare perle preziose sottolinea la dinamica della ricerca e la capacità di liberarsi di possedimenti propri per poter ottenere un tesoro inestimabile. L’albo illustrato “In cerca di perle preziose” mette in evidenza come questa ricerca, e la conseguente scoperta, possano essere compiute anche dentro se stessi.

Nell’ ambiente intimo del sè le dinamiche che mettono in moto i capricci dei più piccoli si trasformano in perle preziose passando attraverso la “porta” dell’accoglienza e della misericordia. Non è un caso, poi, che in questo albo vengano rappresentate le pecore e la porta, richiamando il passo del vangelo di Giovanni (capitolo 10, versetto 9) nel quale Gesù, che si descrive come pastore premuroso e attento, rivela: «Io sono la porta (del recinto delle pecore): se uno entra attra

Marco Sanavio
Direttore Ufficio di Pastorale della Comunicazione della Diocesi di Padova